Territorio

Donec lobortis sed nisl ac efficitur. Mauris scelerisque turpis velit, et convallis nunc lobortis et.

acquerello-zena
dsc05674

Cupramontana
Regione Marche

Siamo al centro delle Marche, i nostri vigneti si estendo dalle pendici dell’Appennino fino a sfiorare il Mare Adriatico con altitudini variabili che raggiungono, a Cupramontana, picchi di 450 mt s.l.m.; Si va da Cupramontana, alle colline costellate di Castelli Medievali (I Castelli di Jesi), custoditi da intatte cinte murarie, un territorio culla del Verdicchio, sin dagli antichi albori, che esprime in queste zone tutto il suo potenziale.

Capitale del Verdicchio

Nel 1939, Cupramontana viene definita “La Capitale del Verdicchio” per la sua consolidata tradizione enologica, ad oggi è iniziata un’importante opera di zonazione dei vigneti, suddivisi in varie contrade, ognuna con diverse caratteristiche geologiche e pedo-climatiche (approfondimenti al sito gusto.cupramontana.it). Scendendo lungo le dolci colline ci avviciniamo al mare, poco distanti da Senigallia si estendono nel Comune di Roncitelli, le nostre vigne di Lacrima, raro vitigno autoctono, che deve il suo nome a piccole gocce di succo che escono dall’acino giunto a maturazione. Una piccolissima denominazione, una produzione molto limitata, consentita solo in pochi comuni limitrofi al paese di Morro d’Alba.

img_2763